Gli attori Bruno Gagliasso e João Vicente si baciano in diretta in Brasile

di

Nonostante i matrimoni gay siano stati legalizzati in Brasile già nel 2014, continuano gli omicidi contro le persone LGBT.

Nonostante i matrimoni gay siano stati legalizzati in Brasile già nel 2014, continuano gli omicidi contro le persone LGBT. Gli attori Bruno Gagliasso e João Vicente si baciano in diretta in BrasileFoto 1 - Nonostante i matrimoni gay siano stati legalizzati in Brasile già nel 2014, continuano gli omicidi contro le persone LGBT.
bruno_gagliasso_joao_vincente_gay_kiss_GQ_Brasil
Gli attori Bruno Gagliasso e João Vicente si baciano in diretta in BrasileFoto 2 - Nonostante i matrimoni gay siano stati legalizzati in Brasile già nel 2014, continuano gli omicidi contro le persone LGBT.
bruno_gagliasso_joao_vincente_gay_kiss_GQ_Brasil
Gli attori Bruno Gagliasso e João Vicente si baciano in diretta in BrasileFoto 3 - Nonostante i matrimoni gay siano stati legalizzati in Brasile già nel 2014, continuano gli omicidi contro le persone LGBT.
bruno_gagliasso_joao_vincente_man_of_the_year_GQ_brasil
Gli attori Bruno Gagliasso e João Vicente si baciano in diretta in BrasileFoto 4 - Nonostante i matrimoni gay siano stati legalizzati in Brasile già nel 2014, continuano gli omicidi contro le persone LGBT.
bruno_gagliasso
Gli attori Bruno Gagliasso e João Vicente si baciano in diretta in BrasileFoto 5 - Nonostante i matrimoni gay siano stati legalizzati in Brasile già nel 2014, continuano gli omicidi contro le persone LGBT.
bruno_gagliasso_hot
Gli attori Bruno Gagliasso e João Vicente si baciano in diretta in BrasileFoto 6 - Nonostante i matrimoni gay siano stati legalizzati in Brasile già nel 2014, continuano gli omicidi contro le persone LGBT.
bruno_gagliasso
Gli attori Bruno Gagliasso e João Vicente si baciano in diretta in BrasileFoto 7 - Nonostante i matrimoni gay siano stati legalizzati in Brasile già nel 2014, continuano gli omicidi contro le persone LGBT.
bruno_gagliasso
Gli attori Bruno Gagliasso e João Vicente si baciano in diretta in BrasileFoto 8 - Nonostante i matrimoni gay siano stati legalizzati in Brasile già nel 2014, continuano gli omicidi contro le persone LGBT.
Gli attori Bruno Gagliasso e João Vicente si baciano in diretta in Brasile
Gli attori Bruno Gagliasso e João Vicente si baciano in diretta in BrasileFoto 9 - Nonostante i matrimoni gay siano stati legalizzati in Brasile già nel 2014, continuano gli omicidi contro le persone LGBT.
Gli attori Bruno Gagliasso e João Vicente si baciano in diretta in Brasile
Gli attori Bruno Gagliasso e João Vicente si baciano in diretta in BrasileFoto 10 - Nonostante i matrimoni gay siano stati legalizzati in Brasile già nel 2014, continuano gli omicidi contro le persone LGBT.
Gli attori Bruno Gagliasso e João Vicente si baciano in diretta in Brasile
Gli attori Bruno Gagliasso e João Vicente si baciano in diretta in BrasileFoto 11 - Nonostante i matrimoni gay siano stati legalizzati in Brasile già nel 2014, continuano gli omicidi contro le persone LGBT.
Gli attori Bruno Gagliasso e João Vicente si baciano in diretta in Brasile
5567 0

Anche in Brasile è tempo di azioni pro-LGBTQ e questa volta ci pensano i due famosi attori (eterosessuali) Bruno Gagliasso e João Vicente.

In diretta tv alla serata ‘Man of the Year’ di GQ Brasil, Bruno Gagliasso e João Vicente si sono baciati intensamente contro l’omofobia, l’incomprensione e gli stereotipi di machismo connessi all’uomo, e hanno scelto un tipo di serata perfetto per lanciare questa “provocazione” (gesto umanitario, direi). Un bacio apprezzatissimo dal pubblico, finito in uno scroscio di applausi e di urla dal pubblico presente alla cerimonia.

(il video parte dopo qualche secondo)

Bruno Gagliasso aveva precedentemente dichiarato alla stampa che l’immagine da macho dell’uomo che viene sempre fornita e dipinta in tv ha un effetto poco sano, sia sulla nuova generazione di ragazzi etero che sui ragazzi della comunità LGBTQ brasiliana.

Anche se i matrimoni gay sono stati legalmente ufficializzati in Brasile già nel 2014, sono state stimate circa 216 persone uccise solo per essere non eterosessuali: Il 35% delle vittime sono transgender, 59% gay e 4% lesbiche.

Una scia di violenza che non si placa nonostante la legalizzazione dei diritti della comunità LGBTQ che ha, giustamente, suscitato una voglia di reagire da parte di personaggi di spicco come Bruno Gagliasso e João Vicente.

Speriamo che il gesto abbia avuto qualche effetto positivo su qualche giovane  macho malpensante.

 

 

Leggi   Calabria, il titolare della casa-vacanza: "I gay? Persone normali. Ma noi siamo cattolici"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...