12enne scrive un commovente tema sul coming out della sorella: “Non è un alieno, la amo così com’è”

di

"Juliana è ancora una persona normale, non una creatura aliena".

23848 0

Evan Gant ha 12 anni ed è stato incaricato dalla maestra di scrivere un tema che fosse in grado di suscitare una ‘discussione’ all’interno della classe. Ispirato dal recente coming out della sorella Juliana, dichiaratasi in famiglia solo due mesi prima, Evan ha così scritto un tema che è presto diventato virale sul web.

Hai mai pensato ai diritti degli omosessuali? I diritti degli omosessuali sono importanti, perché loro sono come ogni altra persona al mondo. Non importa se ti piacciono le persone del tuo stesso sesso, finché sarai te stesso. Non importa quel che dice la gente, importa quello che pensi e dici te. Conosco qualcuno a cui voglio molto bene che è gay. Continuo a pensare a lei come un’amica, come a qualcuno che si prende cura di me”. 

Evan ha poi sottolineato come sua sorella sia “proprio come tutti noi” e come, nonostante gli immancabili bisticci tra fratelli, lui la ami ora più che mai.

Mia sorella è ancora una persona normale, non una creatura aliena. Lei è un essere umano come tutti noi. Ancora mi arrabbio con lei, qualche volta, ma questo non cambia il mio modo di vederla. Amo mia sorella così com’è. Non me ne frega niente se sia etero o gay. Mi interessa solo che lei sia mia sorella. Solo perché a lei piacciono le ragazze, non significa che all’improvviso sia diversa. Amo mia sorella per quello che è”.

L’ha sottolineato più volte, quest’ultimo passaggio, il 12enne Evan e la sorella maggiore ha condiviso il tema su Twitter, scatenando commosse reazioni sui un po’ su tutti i social. Intercettata da BuzzFeed, la ragazza si è detta ‘profondamente toccata‘ dalle parole del fratello.

È stato estremamente commovente perché non aveva mai realmente parlato con me ne’ mi aveva detto quello che pensava del coming out“. 

 

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...