Aids: da gennaio vaccino su 48 volontari

di

Sarà sperimentato in Sud Africa, dove vivono 4,7 milioni di sieropositivi.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


A gennaio in Sudafrica inizieranno i primi test del vaccino anti-Aids sull’uomo. Lo anticipa il quotidiano locale Sunday Times, precisando che i volontari prescelti per la sperimentazione saranno 48 in centri specializzati già selezionati. Nel paese i sieropositivi sono 4,7 milioni.

La sua efficacia è stata già testata sugli animali negli studi del professor Tim Tucker di ‘Iniziativa sudafricana’ che ha collaborato con una azienda biotech americana. Se il nuovo vaccino avrà successo potrà essere immesso sul mercato dopo 5-7 anni. Come è già avvenuto in Kenya, i ricercatori si sono interessati ai casi di prostitute che mostravano resistenza al virus. Nel nuovo vaccino sono stati usati geni modificati dell’Hiv, introdotti in altri virus che servono da mezzo di trasporto, che dovrebbero riuscire ad attivare il sistema immunitario rendendolo resistente al virus dell’Aids.

di Nadir notizie

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...