Aids: Giornata Mondiale; LILA non festeggia

di

Il primo dicembre 2002 la LILA, Lega Italiana Lotta contro l'AIDS, non festeggia e dichiara il proprio lutto per la lotta all'AIDS in Italia.

ROMA – Il primo dicembre 2002 la LILA, Lega Italiana Lotta contro l’AIDS, non festeggia e dichiara il proprio lutto per la lotta all’AIDS in Italia. La Lila esprime infatti sconcerto e incredulita’ nei confronti della campagna ministeriale Missione salute, i cui contenuti sono un vero e proprio colpo fatale alla lotta contro la malattia. "Mentre le infezioni sono in aumento – spiega infatti l’associazione – proprio attraverso rapporti sessuali non protetti, i ministri Sirchia e Moratti scoraggiano con la loro iniziativa l’uso del profilattico, creando confusione, ambiguita’ e incertezze sulla sua efficacia oltre ad associarlo a valori, giudizi e situazioni negative, esponendo la collettivit… tutta a rischi altissimi, come del resto e’ la storia dell’Aids ad insegnarci".

MTV ha intanto deciso di sostenere Lila CEDIUS (la struttura operativa sull’estero della Lila) e di contribuire al il progetto Sudafrica (per ridurre il contagio da HIV da madre a figlio durante la gravidanza). Un’asta con oggetti di vj e artisti ospitata dal sito mtv.it in collaborazione con Ebay.it e gli sms solidali di Vodafone Omnitel e Wind, sono le modalita’ attraverso le quali tutti possono contribuire. Con una base d’asta di 1 euro il miglior offerente si potra’ aggiudicare gli oggetti che via via verranno presentati sul sito www.mtv.it: saranno gli stessi vj che, nelle trasmissioni di MTV, presenteranno gli oggetti messi all’asta. Sono gia’ on-line gli oggetti di Sananda Matreya, noto in passato come Terence Trent d’Arby, un cartonato autografato degli Oasis, il basso di Matteo Bassi, una chitarra di Carmen Consoli, un amplificatore di Max Gazze’, un cimbalo di Marina Rei, due quadri di Paola Turci, le scarpe di Stefania Rocca, CD autografati di Nek, Planet Funk, i costumi dei CAUBOI di MAD, oggetti di Massimo Coppola, Samuele Bersani, Giorgia e Marco, Subsonica e altro ancora. L’asta si concludera’ il 10 dicembre 2002.

Leggi   HIV, nessun contagio se ci si cura: lo studio che lo conferma
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...