Aids: sondaggio, sì al condom nelle scuole

di

Il 71% degli studenti intervistati da Cream Magazine si dice contrario alla posizione del Vaticano.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


ROMA – Cream Magazine, un mensile free press distribuito nelle scuole superiori di 28 città italiane, ha realizzato d un sondaggio sul tema “L’aids e i giovani” su un campione di 1534 studenti. Il questionario era anonimo e i ragazzi, tutti tra i 15 e i 20 anni, hanno risposto a cinque quesiti.
Qual’è la maggiore fonte di informazione riguardo al problema AIDS? – Mass media 67% – Scuola 21% – Famiglia 8% – Altro 4%
Qual è a tuo parere il metodo migliore per non contrarre il virus HIV? – L’uso del preservativo 81% – La pillola 9% – L’interruzione del rapporto sessuale 7% – Altro 3%
Perché a tuo parere l’uso del preservativo tra i giovani è ancora poco diffuso? – Perché è meglio senza 45% – Perché è costoso 33% – Perché mi vergogno ad andare a comprarli 16% – Altro 6%
Il tuo primo rapporto sessuale è avvenuto con l’utilizzo del preservativo? – Si 37% – No 19% – Non ho ancora avuto rapporti sessuali completi 44%
La non conoscenza del partner è per te un ostacolo al rapporto sessuale? – Si 67% – No 16% – Dipende dalla situazione 14% – Altro 3%
Il Vaticano indica nella castità l’unico modo per prevenire l’AIDS, tu credi che: – Si, è questa l’unica soluzione 8% – Non credo sia una strada percorribile nella società in cui viviamo 71% – Altro 21% (E’ un utopia che rispecchia la lontananza tra la Chiesa e il mondo dei giovani 14%).

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...