Aiuti: dieci nuovi casi di Aids al giorno

di

Si calcola che il numero dei nuovi sieropositivi, ogni anno, nel nostro Paese sia di circa 3500-4000. Lo ricorda l'immunologo Fernando Aiuti.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


ROMA – Ogni giorno dieci italiani si infettano con il virus dell’Hiv. Si calcola infatti che il numero dei nuovi sieropositivi, ogni anno, nel nostro Paese sia di circa 3500-4000. Lo ricorda l’immunologo Fernando Aiuti, dell’Universita’ La Sapienza di Roma, nella conferenza stampa organizzata oggi a Roma dall’Anlaids, in occasione del XVII Congresso nazionale, in corso nella capitale. Aiuti, appena riconfermato alla presidenza dell’associazione di lotta all’Aids, invita quindi a “non abbassare la guardia nella prevenzione e nella ricerca” perche’ -avverte- “non siamo ancora usciti dal tunnel”.
L’immunologo lancia poi l’allarme sul ‘nuovo volto’ del virus Hiv nel nostro Paese. “Fino a poco tempo fa, in Italia e nel mondo occidentale, l’Aids si presentava con un volto ben noto, quello del virus di tipo B. Adesso oltre al ceppo B si importano dall’Asia e dall’Africa anche i ceppi A,C,D, ed E. Non solo – aggiunge – si verificano anche ricombinazioni tra i vari ceppi, con nuovi virus figli dei loro genitori. Combattere contro questa eterogeneita’ di ceppi e’ sempre piu’ difficile. E le uniche armi rimangono l’informazione, la prevenzione e la ricerca”.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...