Alessio De Giorgi, unione civile con Nicolae

di

28 anni di differenza e non sentirli. Unione civile per Alessio De Giorgi e il compagno Nicolae.

7321 2

Attuale capo del team digitale del Partito democratico, a suo tempo primo «pacsato» d’Italia e storico fondatore nonché direttore di Gay.it, Alessio De Giorgi ha annunciato sulle pagine di Vanity Fair la propria unione civile, che si terrà oggi, 28 ottobre, con il fidanzato 20enne Nicolae.

28 gli anni che dividono i due, conosciutisi proprio sulla pagina social di Matteo Renzi. Incuriosito dal ‘battagliare’ del giovane contro i 5 Stelle, Alessio inviò lui una richiesta d’amicizia, dando così il via ad una relazione solo inizialmente a distanza, perché Nicolae si è trasferito da Vicenza a Roma proprio per vivere insieme a De Giorgi.

Dopo 12 mesi di amore, Alessio ha spedito via mail la clamorosa proposta: ‘vuoi sposarmi?’.

«È più maturo della sua età anagrafica, ha voglia di costruire, detesta la precarietà sentimentale. Forse è il più saggio dei due. Quando rientro a casa la sera, mi piace sapere che c’è lui a prendersi cura di me. Adora cucinare, prepara risotti deliziosi, infatti ho messo su qualche chilo. Ai fornelli riscopre le sue origini moldave: condimenti e burro in eccesso…». «Ci sposiamo per risolvere una serie di questioni pratiche, inutile negarlo. Il contratto di casa diventerà comune; se uno dei due si ammala, l’altro potrà assisterlo in ospedale; se io un giorno non ci sarò più, lui avrà diritto alla pensione di reversibilità. Anche questo è amare».

Unione civile in una località top secret della Toscana, per Alessio e Nicolae, davanti a 30 invitati e all’immancabile cane dalmata di De Giorgi, Mr. Big, per poi volare in viaggio di nozze. Nel 2002, come dimenticarlo, De Giorgi fu tra infinite polemiche il primo ‘pacsato’ d’Italia, al consolato di Francia, a Roma, con l’allora compagno Christian Panicucci, conosciuto nel 1993. Nel 2007 la rottura ed oggi, dopo 10 anni esatti, una nuova unione, questa volta riconosciuta anche sul suolo italico, al fianco di Nicolae. Auguri ad entrambi.

 

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...