Arcigay Bari organizza incontro con l’Agedo

di

CGIL Ufficio Nuovi Diritti e Arcigay "G. Forti" di Bari, organizzano per sabato 25 maggio una giornata con l'Agedo, per sviluppare la cultura dell'accettazione in seno alle famiglie...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


BARI – La CGIL Ufficio Nuovi Diritti e l’Arcigay "G. Forti" di Bari, organizzano per sabato 25 maggio una giornata di scambio con l’Agedo, l’associazione di genitori di persone omosessuali che lavora per sviluppare la cultura dell’accettazione in seno alle famiglie con figli gay.

Già il 19 aprile scorso è stato aperto uno spazio all’interno dell’Ufficio Nuovi Diritti della CGIL – Arcigay "G. Forti" a Bari, destinato ai ragazzi omosessuali che hanno difficoltà di rapporto con le famiglie; si è cercato così per la prima volta di mettere in contatto padri e madri di omosessuali per dare loro la possibilità di parlarsi, di sentirsi meno soli, e di aiutarsi a vicenda ad affrontare meglio il difficile percorso della comprensione dell’omosessualità dei propri figli e delle proprie figlie attraverso il racconto delle loro esperienze.

L’Agedo, l’Associazione Genitori e Amici degli Omosessuali, di cui Presidente è Paola dall’Orto, svolge da anni il delicatissimo compito di aiutare quei genitori in difficoltà. Un ruolo importante se pensiamo che per un ragazzo o una ragazza che si riconoscano omosessuali è fondamentale che il proprio processo di accettazione venga condiviso prima di tutto dalla famiglia d’origine per poter poi raggiungere serenamente una visibilità e un’integrazione nella famiglia più grande rappresentata della società.

Il prossimo incontro che vedrà i genitori protagonisti delle loro storie e delle vite dei propri figli è fissato per il 25 maggio e sarà coordinato dalla stessa Paola dall’Orto, nella Sede della CGIL Nuovi Diritti – Arcigay "G. Forti" Bari, in via Zara 15, a Bari. L’incontro è aperto a tutti coloro che hanno voglia di confrontarsi e di capire, per gettare le basi anche a Bari per la futura creazione di un nucleo stabile che un giorno possa riconoscersi in una nuova sede dell’Agedo. Ecco, in dettaglio, il programma dell’evento:

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...