Arcigay contro i titoli choc sui quotidiani

di

Esempio di pornografia giornalistica quella del Quotidiano Nazionale (Il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno) che trasfigura le parole del papa parlando di “vittime dei preti gay”.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


BOLOGNA – “Preti gay, risarcite le vittime”, questo il titolo a quattro colonne che si può leggere oggi, a pagina 7 del Quotidiano Nazionale (Il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno), nella sezione dedicata ai 25 anni di pontificato di papa Wojtyla.
Quest’esempio osceno di pornografia giornalistica sembra essere una trasfigurazione delle parole del papa che, nell’esortazione apostolica “Pastores Gregis”, documento che contiene una serie di indicazioni rivolte ai vescovi, li invita ad aver cura anche delle vittime degli eventuali abusi e delitti compiuti dai componenti del clero.
Il livore razzista del titolo, per giunta virgolettato, risulta ancora più evidente leggendo l’articolo: non si riscontrano parole che possano giustificarlo. Ci si chiede se il titolista abbia perso il lume della ragione o sia un integralista fanatico.
Chiunque ritenga vergognoso questo titolo, posto con tanto rilievo e in apertura di quotidiano, e voglia protestare, può farlo scrivendo a Giancarlo Mazzuca, direttore de Il Quotidiano Nazionale, a Mauro Bassini, caporedattore centrale e a Massimo Cutò, caporedattore interni. E’ possibile inviare un’e-mail agli indirizzi: mauro.bassini@ilrestodelcarlino.it, cronaca.bologna@ilrestodelcarlino.it e massimo.cuto@ilrestodelcarlino.it (e per conoscenza a comunicazione@arcigay.it), o spedire un fax ai numeri 051 534748, o al numero verde fax 800 25287.
E’ importante il contributo di tutti per far sentire la nostra voce e rispondere con la forza e la pacatezza delle nostre ragioni alla violenza razzista che ancora ci colpisce.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...