Da Ascoli al Senato: il viaggio di Andrea e Francesco, derisi dopo l’unione civile

di

Monica Cirinnà: "L'amore vince su tutto, coppie come la vostra rappresentano la parte migliore dell'Italia".

3313 1

Da Ascoli al Senato: a distanza di una decina di giorni dalla loro unione civile, Andrea Leuzzi e Francesco Pau sono stati accolti a Palazzo Madama dai senatori Monica Cirinnà e Sergio Lo Giudice.

I due, dopo il rito celebrato presso il Palazzo dei Capitani ad Ascoli, erano stati derisi e offesi da un uomo di 50 anni nella piazza principale, dove si erano seduti per continuare a festeggiare in compagnia di amici e parenti.

Primi incontri istituzionali con i senatori dem della regione Marche Silvana Amati, Camilla Fabbri e Francesco Verducci, in seguito tappa da Monica Cirinnà la quale ha ricordato che ancora molto c’è da fare nel nostro Paese (a partire dalle battaglie per la legge contro l’omofobia, il matrimonio egualitario e le adozioni gay): “L’amore vince su tutto e coppie come la vostra rappresentano davvero la parte migliore dell’Italia”. La senatrice, in tutta risposta, ha ricevuto un dono inaspettato: un quadro realizzato da Francesco.

Da Ascoli Piceno al Senato: abbiamo accolto a Palazzo Madama la coppia insultata per essersi unita civilmente. Nessuno deve essere intimidito per essersi avvalso di un diritto garantito dalla legge dello Stato

Pubblicato da Sergio Lo Giudice su Martedì 12 settembre 2017

 

Infine la coppia è stata ammessa nella tribuna Ospiti del Senato, come scrive il senatore Sergio Lo Giudice: “Nessuno deve essere intimidito per essersi avvalso di un diritto garantito dalla legge dello Stato”.

Leggi   Inghilterra, omofobia e misoginia costano caro al deputato laburista Jared O'Mara
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...