Australia: più giovani contenti di essere gay

di

Il numero di giovani in Australia contenti di essere omosessuali è notevolmente aumentato negli ultimi anni, e parallelamente si è esteso il grado di accettazione da parte dei...

512 0

SYDNEY – Il numero di giovani in Australia contenti di essere omosessuali è notevolmente aumentato negli ultimi anni, e parallelamente si è esteso il grado di accettazione da parte dei loro coetanei. Questo grazie anche ai media, specie alle fortunate serie Tv con personaggi omosex. Lo rivela uno studio su 1.750 persone gay e lesbiche, di età fra 14 e 21 anni, secondo il quale un numero sempre maggiore di essi non ha difficoltà a rivelare ad altri le proprie inclinazioni sessuali.
Lo studio, il più vasto del genere in Australia, è stato condotto dal Centro di ricerca su sesso, salute e società dell’università La Trobe di Melbourne, e indica che il 76% degli intervistati si sente ‘bene’ o ‘molto bene’ verso la propria identità sessuale. Nella stessa ricerca condotta sei anni fa, la proporzione era del 60%. Il 95% degli intervistati ha rivelato ad altre persone la propria omosessualità, un aumento di 13 punti rispetto al 1998.
I giovani omosessuali tuttavia incontrano ancora alti livelli di abusi verbali e fisici, a causa della loro sessualità. Ed i luoghi più pericolosi restano i cortili delle scuole.
La principale autrice dello studio, Lynne Hillier, ha osservato che vi sono stati miglioramenti “fantastici” nell’immagine che hanno di sè i giovani gay e lesbiche, rispetto a sei anni fa. “Il progresso è anche legato direttamente alle più numerose strutture di supporto disponibili. E anche i media, specie certi programmi Tv, hanno contribuito”, ha aggiunto.

Leggi   Tennis, Johanna Larsson fa coming out: "Avevo paura, ora sono libera"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...