Australia: primo candidato bisessuato

di

Tony Briffa, nato con organi sessuali maschili e femminili, poi castrato e che oggi vive come un uomo, sarà candidato dai Verdi alle prossime elezioni australiane.

721 0

I verdi australiani, che accolgono politici dichiaratemente gay o lesbiche, stanno per proporre il loro candidato nel distretto di Melbourne per il 10 novembre.

Tony Briffa, in ingegnere della manutenzione aeronautica di 31 anni, è nato con organi sessuali maschili e femminili ma si è sottoposto a un intervento chirurgico di castrazione ed è cresciuto come una ragazza. Adesso vive come un uomo.

Briffa dovrà guadagnarsi i voti dell’elettorato di Lalor, guidato dal Partito Laburista.

I Verdi hanno dichiarato in un comunicato che il partito detiene già il primato per aver fatto eleggere il primo parlamentare apertamente gay, il senatore federale Bob brown, e la prima lesbica dichiarata, Giz Watson.

Briffa ha detto di voler presentare all’elettorato delle proposte alternative in materia di salute, educazione, ambiente, diritti umani e relazioni industriali.

di Gay.com UK

Leggi   Australia, politico mette like a un porno gay su Twitter: "Mi hanno hackerato"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...