Australia: sperimenta su uomo nuovo vaccino

di

Ricercatori australiani hanno sviluppato un nuovo vaccino contro l'Hiv che - essi affermano - controlla il livello del virus nelle persone contagiate di recente.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


SYDNEY – Ricercatori australiani hanno sviluppato un nuovo vaccino contro l’Hiv che – essi affermano – controlla il livello del virus nelle persone contagiate di recente. Il vaccino detto VIR201, messo a punto dalla compagnia di bio-tech Virax di Melbourne, agisce potenziando il sistema immunitario per combattere il virus, piuttosto che mirare direttamente al virus stesso.
Il nuovo vaccino e’ stato sottoposto ad una sperimentazione di un anno, condotta dal Centro australiano per l’epidemiologia e la ricerca clinica sull’Hiv, su 35 uomini infettati di recente con l’Hiv. I risultati sono stati presentati questa settimana alla Conferenza internazionale sui retrovirus e sulle infezioni opportunistiche, a San Francisco in Usa.
Ai 35 partecipanti sono stati somministrati tre differenti vaccini, ed i 12 che hanno ricevuto il VIR201 hanno registrato livelli di Hiv significativamente piu’ bassi degli altri. A questi ultimi e’ stata pratica un’iniezione all’inizio della sperimentazione ed altre due nella quarta e 12/a settimana. Nessuno ha denunciato effetti collaterali avversi.
I ricercatori ritengono che restringendo i livelli del virus, i pazienti non progrediranno verso l’Aids conclamato e potranno avere vita lunga e relativamente sana e normale.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...