Avances da gay, star del baseball s’arrabbia

di

Il lanciatore dei Texas Ranger John Rocker ha fornito lunedì scorso scuse scritte per aver fatto affermazioni anti-gay in un caffè.

LONDRA – Il lanciatore dei Texas Ranger John Rocker ha fornito lunedì scorso scuse scritte per aver fatto affermazioni anti-gay in un caffè.

Rocker sostiene si essere stato molestato da alcuni clienti di un caffè, mentre stava cenando con la sua ragazza.

"Sembrava che stessero cercando di circuirmi con commenti allusivi" ha scritto il giocatore nella dichiarazione.

Rocker afferma che quando se ne è andato, gli avventori, non identificati, lo hanno seguito fuori dal locale, situato in un’area a predominanza gay, e hanno fatto un gesto osceno.

"A quel punto, ammetto che ero arrabbiato e ho detto cose che forse non avrei dovuto dire, ma volevo che fosse chiaro che le loro attenzioni non erano gradite" ha detto.

Il portavoce dei Rangers John Blake ha riferito alla Associated Press che le affermazioni erano anti-gay nella loro natura, ma i commenti specificatamente fatti da Rocker non sono stati resi noti.

di Gay.com UK

Leggi   Dai frati cappuccini di Bergamo l'evento anti-LGBT con la dottoressa omofoba De Mari e Luca "era gay" Di Tolve
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...