Avvenire: ok ai Dico, battaglia matrimonio solo ideologica

di

I vescovi appoggerebbero un progetto di legge come quello sui Dico. E accusano chi vuole a tutti i costi il matrimonio: "la sua ragion d'essere è la funzione...

1368 0

Nel dibattito interno al PD pro e contro i matrimoni scendono in campo, neanche a dirlo, i vescovi italiani. Con un articolo sul quotidiano Avvenire, accade però quello che fino a pochi anni fa era impensabile: la CEI appoggerebbe infatti un progetto sulle unioni civili come i Dico, l’istituto ad hoc per le persone dello stesso sesso progettato da Rosy Bindi quando era ministro per la Famiglia nel governo Prodi.

L’editoriale di apertura firmato dall’ex presidente del Comitato di Bioetica Francesco D’Agostino parla di "tutela giuridica del matrimonio" che "ha la sua ragion d’essere nella sua naturale funzione procreativa, preclusa alle coppie gay sempre per ragioni naturali". "Precludendo il matrimonio ai gay, comunque, non togliamo loro assolutamente nulla perchè non esiste alcun ‘diritto dei conviventi’ che non possa essere validamente tutelato sul piano socio patrimoniale, a prescindere dal vincolo coniugale".

"La legalizzazione del matrimonio gay – scrive D’Agostino – non si riduce alla tutela di un ‘privato’ interesse di coppia, per la sola ragione che il matrimonio ha una valenza pubblica e mette in gioco interessi sociali di carattere generale". Inoltre, "il matrimonio è uno e uno soltanto e in tutte le culture e in tutti i tempi è stato pensato e legalizzato come eterosessuale". E se è vero che "i tempi mutano" e "perfino il presidente degli Stati Uniti d’America. Barack Obama, è favorevole al matrimonio gay", per il quotidiano dei vescovi "è ancor più vero che tutti gli argomenti portati a favore del matrimonio gay (in sintesi: la tutela dei diritti delle coppie omosessuali) sono fragilissimi". Una prova sarebbe proprio la mancanza di "funzione procreativa", un argomento evidentemente che non tiene in considerazione i figli che nascono ogni giorno grazie ai genitori gay che scelgono di essere genitori.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...