BACIATE LO SPOSO

di

Trieste, un'azienda prepara partecipazioni per matrimoni gay

1013 0

TRIESTE. Anche in Italia, tutto è pronto per il matrimonio gay. Manca solo la legge. Abbiamo persino le partecipazioni, simpatici cartoncini con i quali anche le coppie gay possono comunicare ad amici e parenti che finalmente, vanno ad abitare insieme. L’idea è nata da una azienda grafica di Trieste, che già da due anni vende partecipazioni e bomboniere online all’indirizzo www.baciatelasposa.it.

La scorsa estate, Francesco Tominich, titolare dell’azienda, ha pensato: «Perché non offrire anche alle coppie omosessuali la possibilità di comunicare a tutti il "lieto evento" anche se non si tratta di una celebrazione in chiesa…?». Così, i grafici di baciatelasposa.it si sono messi all’opera, e hanno dato vita ad alcune immagini davvero originali.

Si parte dalle figure schematiche e bicolore di due cuori avvolti da un solo simbolo sessuale, e si passa per la classica torta di nozze con i due pupazzetti in cima, che in queste cartoline sono due orsacchiotti maschi o due mamme orse femmine… Infine una breve ma divertente galleria di immagini piene di creatività, capaci di mandare un messaggio chiaro senza cadere in nessuna delle banalità e ovvietà con cui persone poco avvezze potrebbero trattare l’argomento.

L’iniziativa è davvero singolare e anche incoraggiante, perché comunque denota il fatto che le unioni gay vengono sempre più considerate parte della società: ma, ci racconta Francesco Tominich, stenta a decollare. I risultati parlano abbastanza chiaro: nonostante le tante visite che vengono effettuate, ancora nessun ordine è stato effettuato dalla sezione gay/lesbica del sito www.baciatelasposa.it. Come mai?

Tominich ne deduce che in Italia manca ancora l’attitudine a celebrare il momento in cui una coppia gay comincia una convivenza con la solennità di un matrimonio o giù di lì. Si comincia a coabitare senza clamori, sotto tono, considerando la cosa riservata alla sfera puramente intima della coppia e non da celebrare pubblicamente. Se il movimento gay, insomma, combatte per una maggiore visibilità legale delle unioni omosessuali, sembra che gli omosessuali preferiscano invece gestirsele tra le quattro mura del proprio nido d’amore, senza tentare di coinvolgere amici e parenti.

Ciononostante, siamo certi che saranno molte le coppie gay che sfogliando su internet il catalogo delle partecipazioni gay di baciatelasposa.it – o le altre che eventualmente troveranno – saranno prese dal desiderio e dal sogno di realizzare una festa in piena regola per celebrare la decisione di avviare una romantica convivenza. E, in fin dei conti, perché non farlo? Se anche voi siete tra quelli, allora a voi rivolgiamo i nostri più sentiti "Auguri", e non solo quelli natalizi…

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...