Beckham felice di essere un’icona gay

di

David Beckham, che posa come "Taxi Driver" per le ultime controverse foto scattate dalla rivista The Face, si dice felice di essere una icona gay.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


"Penso che sia davvero un principio del calcio, una barriera che viene distrutta, perché i giocatori hanno sempre avuto quella etichetta di gente che beve e che fa il macho, e penso che stia definitivamente cambiando", ha detto circa il suo status di icona gay.

Beckham è lontano dall’immagine del calsio machista quanto può: è ordinato fino all’ossessione e ammette di riempire ogni stanza in cui sta con candele profumate. "Mi piace stare in un ambiente che sia il mio ambiente. E’ una questione di perfezione" ha detto.

Sembra che Beckham abbia una fissazione per il film "Taxi Driver" e ha a lungo cecato di emulare Travis Bickle, lo psicotico veterano del Vietnam interpretato da Robert De Niro. Le drammatiche immagini nella rivista The Face, sembra siano ispirate al film.

di Gay.com UK

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...