Berlinale: film gay ‘il vento, di sera’

di

E’ stato presentato al Forum Internazionale del Nuovo Cinema del Festival di Berlino il film italiano gay ‘Il vento, di sera’ di Andrea Adriatico.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


BERLINO – E’ stato presentato al Forum Internazionale del Nuovo Cinema del Festival di Berlino il film italiano gay ‘Il vento, di sera’ di Andrea Adriatico. Nella sparatoria che uccise il professor Marco Biagi mentre tornava a casa in bicicletta si immagina che un passante, un giovane avvocato omosessuale, venga colpito a morte da un proiettile.

Il suo compagno Paolo (Corso Salani) vive una notte di angoscia fatta di incontri inquietanti smarrito in una città che non riconosce più. Nel cast anche Francesca Mazza e in ruoli minori Ivano Marescotti, Giovanni Lindo Ferretti e Alessandro Fullin. «E’ una storia di perdita e di lacerazione sociale e personale – ha dichiarato il regista Andrea Adriatico – costruita intorno al punto di osservazione di un solo individuo, sconvolto dall’uccisione improvvisa di una persona importante».

Prodotto da ‘Teatri di Vita’ e girato tra maggio e giugno 2003 col budget molto ridotto di 150mila euro, sarà distribuito da Vitagraph a partire dal 19 febbraio in sette copie inizialmente a Bologna, Torino e Modena e poi in altre città italiane.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...