Bersani inserisce di nuovo i diritti gay negli “otto punti”

di

Il segretario del PD chiarisce che nell'elenco dei disegni di legge su cui cercherà un'intesa con il Movimento 5 Stelle ci sono anche le unioni civili.

1850 0

Il segretario del PD, intervenendo alla direzione del partito, ha detto che i diritti gay sono fra gli otto punti del programma di governo che sottoporrà al Movimento 5 stelle. Il chiarimento dopo che l’elenco degli otto punti diffuso sui social network e su cui i democratici cercheranno intese con il M5S non conteneva la voce sulle unioni civili annunciata invece in televisione .

Il punto numero 7, intitolato “Prime norme sui diritti” recita: “Norme sull’acquisto della cittadinanza per chi nasce in Italia da genitori stranieri e per minori nati in Italia. – Norme sulle unioni civili di coppie omosessuali secondo i principi della legge tedesca che fa discendere effetti analoghi a quelli discendenti dal matrimonio e regola in modo specifico le responsabilità genitoriali”.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...