Bogatournment 2013: a Bologna si gioca a tennis, volley e burraco

di

Un vero e proprio torneo multidisciplinare per dire no alle discriminazioni e sì alla solidarietà. Prevista la partecipazione di atleti anche da formazioni europee. Ecco i dettagli.

7345 0

Con il patrocinio del Comune e della Provincia di Bologna e della Regione Emilia Romagna e con il supporto del Comitato Provinciale di A.I.C.S, si svolgerà a Bologna dal 14 al 16 giugno il Primo Evento Sportivo Multidisciplinare Gay e Friendly d’Italia.
Si chiama Bogatournment2013, dato che ad organizzarlo è ol gruppo sportivo gay Boga di Bologna, e si preannuncia ricco di importanti novità.
Oltre al classico Torneo di Volley, ormai giunto alla settima edizione, (che conta la partecipazione, su 3 livelli di gioco, di ben 140 atleti, 20 squadre provenienti dall’Italia e numerose presenze Europee),
ci saranno anche il Torneo di Singolare di Tennis con un tabellone di 24 atleti provenienti da Milano e Roma e il Torneo di Burraco, ultima nata tra le sezioni della famiglia Boga .
Ed ancora Bogabasket e Bogacycling saranno pronti nel corso del week end ad accogliere i diversi appassionati che vorranno unirsi a loro.
Cavalcando l’onda della Giornata Internazionale contro l’Omofobia del 17 maggio, l’evento si colloca nel mese considerato da tutti “il mese per i diritti civili lgbt” cosi come lo ha definito Barak Obama, Presidente degli Stati Uniti d’America.

“In Italia il gap con il resto d’Europa è enorme – spiegano gli organizzatori – , pertanto è sempre più necessario promuovere manifestazioni non violente e popolari per ribadire la necessità di politiche adeguate e per sviluppare un senso civico di conoscenza, rispetto e condivisione”.
Le attività inizieranno questa sera con un apericena di benvenuto ai partecipanti dei tornei presso lo Swan Café di Bologna, mentre le gare inizieranno sabato 15 giugno e si svolgeranno presso le scuole Copernico di Bologna (il torneo di volley); presso il Tennis Club di Castelmaggiore (sia oggi che domani, il torneo di tennis); presso l’Hotel il Guercino di Bologna (il torneo di Burraco).
La serata conclusiva sabato 15 giugno con cena e celebrazione dei vincitori di tutti i tornei sarà invece organizzata nel cuore di Bologna presso il Cassero e l’adiacente parco del Cavaticcio.
A margine della manifestazione, gruppo Boga ha organizzato il Vinciperloro che offre la possibilità alle squadre vincitrici dei diversi tornei di scegliere un’associazione a cui devolvere i fondi raccolti quest’anno dalla manifestazione tramite la vendita di biglietti della lotteria con in palio premi offerti dagli sponsor commerciali dell’iniziativa.
Info più dettagliate sul programma si possono trovare sul sito di BogaSport e sulle pagine Facebook dell’associazione.

Leggi   Test Torino, il presidente di Arcigay Bologna: "Ma quale omofobia"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...