Bologna: Arriva Miss Alternative 2003

di

Giovedì 10 luglio, alle ore 22, le modelle della ^IMaison du Casserau^i sfileranno al Made In Bo, per raccogliere fondi a favore di quattro associazioni bolognesi di lotta...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
636 0

BOLOGNA – Ai nastri di partenza la decima edizione di “The Italian Miss Alternative”, il concorso di bellezza riservato ai giovanotti più atteso e improbabile. Giovedì 10 luglio, alle ore 22, le modelle della Maison du Casserau sfileranno al Made In Bo (Parco Nord, Via Stalingrado zona Fiera, Bologna) per raccogliere fondi a favore di quattro associazioni bolognesi di lotta all’AIDS (GASP!, IDA, LILA, MIT), ma anche per sfogare una per nulla celata rivalità, peraltro con un dubbio senso del buon gusto.
Così come per le ultime edizioni, anche quest’anno (che molte voci indicano come l’ultimo) la sfilata avrà un tema preciso: dopo l’atelier e il circo, tocca alla favola. Vedremo quindi alternarsi sulla passerella le peggiori interpretazioni di personaggi come Pinocchio, Biancaneve, Cenerentola, la piccola fiammiferaia o la sirenetta. E dalla fibrillazione di questi giorni, tutto lascia pensare che ne vedremo veramente di ogni.
Ospite d’eccezione Paolo Poli, un nome che non ha bisogno di presentazioni, che si esibisce per la prima volta per un benefit organizzato da un gruppo GLBT. E’ l’ultima di una serie di presenze d’eccezione che hanno accompagnato in questi anni Miss Alternative, da Jean-Paul Gaultier a Luciana Turina, da Amanda Lear ad Ambra Orfei. La conduzione della serata è affidata all’ormai affiatato gruppo di Clelia Sedda (che ha presentato tutte le edizioni), Eva Robin’s, Alessandro Fullin, Paolo Perrelli e Bruno Pompa.
Al termine della sfilata, la notte continua al Cassero con il Miss Alternative Party, un’altra buona occasione di finanziare la lotta all’AIDS. Attesi dietro la consolle Robbi Joker dj, ormai noto ai frequentatori del sabato al Cassero, dj Ralf, uno dei migliori dance selector italiani, e i Pasta Boys, con le loro molte sonorità d’avanguardia.
Tutti gli ospiti, gli artisti, le modelle (così come i djs alla festa) si esibiranno gratuitamente.
PER SAPERNE DI PIU’:http://www.cassero.it/show.php?415

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...