Bolzano, aggredita coppia gay fuori da un disco pub

di

Avevano trascorso la serata in uno dei locali gay-friendly più conosciuti, mal e loro effusioni hanno scatenato l'ira di sette persone che li hanno aggrediti. Uno dei due...

15403 0

Nella notte tra sabato e domenica due ragazzi sono stati picchiati a Bolzano all’uscita del Disco-Pub "Sei come Sei", noto locale gay-friendly di via Buozzi.
"I due giovani si sono fermati ad un chiosco a mangiare qualcosa. Qui, secondo le testimonianze, si sarebbero scambiati delle effusioni, cosa che avrebbe provocato fastidio ad un gruppo di sette persone che sono presto passati dalle parole alle mani – si legge in una nota di Andreas Unterkircher, presidente del Comitato Provinciale Arcigay Centaurus -. Dopo il fatto gli aggressori sarebbero scappati, ma un testimone avrebbe fatto in tempo a leggere la targa della macchina". Una delle due vittime ha subito la frattura del braccio ed è dovuta ricorrere alle cure ospedaliere.

"L’associazione Centaurus condanna l’aggressione che dimostra che anche l’Alto Adige non può più considerarsi un’isola felice in tema di tolleranza verso le persone gay e lesbiche – scrive ancora Unterkircher -. Centaurus si aspetta dal mondo politico e istituzionale un’unanime presa di posizione di condanna dell’omofobia e piena solidarietà verso le vittime".
"E’ inaudito – ha comentato il referente di Gaylib Michele Beozzo – che nella tranquilla e dorata Bolzano accadano simili episodi, soprattutto a pochi giorni dalla Giornata internazionale contro l’omofobia e, neanche a dirsi, solo il giorno successivo alla visita in città del ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna, promotrice lo scorso autunno di un’energica campagna contro la violenza verso i gay".

Leggi   Trump, altro schiaffo in Alabama: eletto Moore, giudice anti-gay
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...