#BoicottaItalo: Italo discrimina, ecco le prove

di |

Scoppia il boicottaggio di Italo, "reo" di aver concesso al Family Day il 30% di sconto

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
11716 0
11716 0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


30% di sconto per chi raggiunge Roma con il treno Italo, della società NTV di Montezemolo, il prossimo 30 gennaio in occasione del Family Day. Siamo stati titubanti a dare in un primo momento la notizia, anche rinunciando a diverse pagine viste, anche perché ci pareva quasi impossibile da credere un’episodio così per una azienda che si presentava giovane e dinamica come Italo, figlia anche lei di una “discriminazione” per anni ed ancor oggi subita da Trenitalia. Abbiamo quindi atteso conferme e smentite e cercato riscontri: ma un giornale serio si comporta così, crediamo.

Tutto nasce dal portale del Family Day che pubblicizza con orgoglio lo sconto del 30% per chi, all’atto dell’inserimento della prenotazione, inserisce il codice sconto “FAMILY30”: ambienti dell’azienda, da noi informalmente interpellati ieri, ci avevano in realtà assicurato che questo tipo di agevolazioni vengono date a tutti, senza distinzioni di sorta, e che il nome del codice sconto viene scelto da chi firma la convenzione (in questo caso gli organizzatori del Family Day, per l’appunto). Tutto a posto, pareva.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...