Bozza, Lega Nord: “I Gay? malati che purtroppo esistono”

di

Il consigliere regionale veneto della Lega Nord Santino Bozza a La Zanzara: "I gay? Sono malati non devono farsi vedere in pubblico fra i ragazzini, guai se ce...

2327 0

"I gay? Purtroppo esistono, sono malati, diversi. Stiamo dando troppa libertà a queste cose sapendo che ci sono i nostri bambini che girano per le strade. Non dovrebbero farsi vedere, fuori dalle palle, non in mezzo ai bambini. Se un bambino chiede alla mamma cosa stanno facendo lei come spiega questa cosa?". Così Santino Bozza, consigliere regionale del Veneto della Lega Nord, alla Zanzara su Radio 24.

"Li ho visti in pubblico fare atti osceni. Non è che vanno in giro a toccare i ragazzini, ma si toccano fra di loro, vi sembra poco?". Che effetto le fanno due omosessuali che si baciano? "Due uomini che si baciano mi vanno effetto, mi viene da sputare per terra. Se manca la coppia vera e propria, che produce, dove andiamo a finire? Finisce il mondo – risponde Boccia a Cruciani e Parenzo della Zanzara – Se li vedo baciarsi, mi giro e poi sputo per la schifezza. La donna ha la vagina e l’uomo ha il pene, tutto il resto è solo sesso e porcherie. Ma quale amore… tra due uomini che fanno l’amore è solo schifezza. Lei la penna dove la mette? Nel calamaio no?".

A giudizio di Bozza, "i romani hanno perso l’impero per questa storia qua, per i culattoni, per il benessere l’impero si è distrutto. In Veneto li chiamiamo culattoni, sì. Che mi denuncino pure perché dico ‘culattoni’". Nella Lega ci sono gay, chiedono ancora i conduttori. "Spero di no, io non ne conosco – risponde Bozza – guai se ce ne fossero dentro. Se ne trovo uno accanto mi stacco subito di qualche metro, ci mancherebbe altro". E con un figlio omosessuale come si comporterebbe? "L’avrei curato – conclude – magari lo avrei portato anche a donne personalmente. Questo è la tua vocazione, tu sei un maschio e questa è la donna. Anche se fosse stata una figlia. Non è questione di costringere qualcuno ma di insegnare".

Leggi   Trono gay, minacce anonime a Maria De Filippi: "Ora tremo"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...