Brad Pitt: “Matrimonio gay? Inevitabile, questione di tempo”

di

Dichiarando il suo sostegno ad Obama, l'attore ha rilasciato un'intervista in cui si dice convinto che la prossima generazione avrà il matrimonio gay. Lui e Angelina, intanto, si...

1469 0

In un’intervista rilasciata al quotidiano inglese The Telegraph, Brad Pitt, che ha passato in Inghilterra tutta l’estate insieme alla sua compagna Angelina Jolie, è tornato a parlare di matrimonio gay.
"E’ inevitabile – ha dichiarato l’attore – la prossima generazione l’avrà. E’ solo questione di tempo prima che diventi realtà".
Una posizione che allontanta la star di Hollywood dalla madre che qualche tempo fa aveva espresso il suo appoggio al candidato conservatore alla Casa Bianca Mitt Romney e la sua ocntrarietà all’aborto e alle nozze gay. Non a caso, Pitt ha dichiarato di appoggiare Barack Obama.

"Sono un suo sostenitore – ha confermato al Telegraph -. Sto finanziando la sua campagna elettorale .
La coppia più bella di Hollywood ha più volte dichiarato che non si sarebbe sposata se non quando anche i gay avessero potuto farlo negli Usa. A quanto pare, però, non manterranno questa promessa. I due hanno annunciato il fidanzamento ufficiale lo scorso aprile e pare proprio che si sposeranno in Inghilterra. "Significa molto per i nostri figli – ha spiegato Pitt -, lo chiedono in continuazione. Significa molto anche per me prendere questo genere di impegno".

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...