Bush: sono per la famiglia, contro i gay

di

George W. Bush ha riferito il suo sostegno alla settimana in difesa del matrimonio organizzata dal 12 al 18 ottobre da alcune associazioni cristiane conservatrici in opposizione ai...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


WASHINGTON – George W. Bush ha pubblicato lunedì 6 ottobre un comunicato nel quale ha riferito il suo sostegno alla settimana in difesa del matrimonio organizzata dal 12 al 18 ottobre da alcune associazioni cristiane conservatrici in opposizione ai gay e alle lesbiche. Le associazioni di difesa dei diritti degli omosessuali organizzeranno negli stessi giorni la settimana dell’uguaglianza del matrimonio, ma George W. Bush si è rifiutato di sostenere queste organizzazioni.
Il presidente americano ha giustificato così la sua decisione: “Il matrimonio è una unione tra un uomo e una donna, e la mia amministrazione lavora per sostenere il matrimonio aiutando le coppie a far funzioare il loro matrimonio e a essere dei buoni genitori… Le ricerche hanno dimostrato che i bambini cresciuti nell’ambito di coppie sposate crescono meglio di quelli allevati in altre strutture familiari”.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...