Canada: Governo contro sentenza su nozze gay

di

I Giudici dell'Ontario avevano definito "incostituzionale" l'ordinamento dello stato che riconosceva solo i matrimoni eterosessuali, ma il Governo chiede "ulteriori chiarimenti".

667 0

OTTAWA – Il governo canadese ricorrerà in appello contro una sentenza del tribunale di Ontario che definisce "incostituzionale" l’ordinamento del Paese in quanto riconosce solo i matrimoni tra coppie eterossessuali. Lo ha annunciato il ministro della giustizia Martin Cauchon.

"Non c’è consenso nè tra la magistratura nè nell’opinione pubblica sulla necessità di cambiare la legislazione", ha detto Cauchon. "Il governo ritiene necessario chiedere ulteriori chiarimenti sulla questione", ha aggiunto.

Al momento le leggi canadesi prevedono il riconoscimento di alcuni diritti per le coppie omosessuali che convolino a nozze, ma non prevedono il rilascio del certificato di matrimonio.

La sentenza, emessa il 13 luglio scorso da una commissione di tre giudici della Corte Superiore dell’Ontario, è stata considerata in Canada un grosso passo in avanti verso il riconoscimento legale dei matrimoni tra omosessuali.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...