Canada: primo divorzio gay, ma la legge manca

di

Le donne in questione erano convolate a giuste nozze ad appena una settimana dal via libera della Corte. Una volta decise a lasciarsi però, non hanno trovato un...

595 0

TORONTO – Primo divorzio lesbico, dopo la legalizzazione dei matrimoni gay da parte della Corte di Appello dell’Ontario. E primi problemi legislativi per il Canada, che sull’argomento non si dimostra all’avanguardia come invece sulle unioni tra omossessuali.
Lo riporta “The Toronto Star”, citando Julie Hannaford, legale della coppia, che afferma: “E’ il primo caso di divorzio tra persone dello stesso sesso in Canada“.
Le donne in questione, identificate come M.M. and J.H., erano convolate a giuste nozze il 18 giugno 2003, ad appena una settimana dal via libera della Corte. E dopo cinque giorni si erano già separate, ponendo fine alla storia d’amore che durava da cinque anni.
Una volta decise a lasciarsi però, non hanno trovato un supporto legislativo adeguato. Presso le Corti di tre province e del territorio dello Yukon si vedeva riconosciuta la possibilità per gay e lesbiche di sposarsi, garantito dalla Carta dei Diritti costituzionale. Ma l’Atto di Divorzio non era stato ancora corretto per essere applicato alle unioni tra persone dello stesso sesso.
Ora M.M. and J.H. chiedono un altro diritto, riconosciuto dalla legge canadese solo alle coppie etero. Il diritto a lasciarsi.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...