Cassero: ruba giubbotto a ragazza. Arrestato

di

Manette ad un giovane toscano, E.S., 29 anni, di Siena, incensurato, arrestato la scorsa notte dalla polizia all'interno del circolo Arcigay 'Salara' di via Don Minzoni a Bologna.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


BOLOGNA – Il furto di un giubbotto e’ costato le manette ad un giovane toscano, E.S., 29 anni, di Siena, incensurato, arrestato la scorsa notte dalla polizia all’ interno del circolo Arcigay ‘Salara’ di via Don Minzoni a Bologna.
Gli agenti sono intervenuti nel locale verso le 3.30, in seguito alla chiamata di una cliente, una milanese di 32 anni, che ha accusato il ragazzo di averla rapinata. Dopo avere subito il furto dell’ indumento, sparito dal divano dove lo aveva appoggiato, la donna ha raccontato di averlo riconosciuto addosso a E.S., che avrebbe tentato di giustificarsi sostenendo che il giubbotto era suo. Tra i due sarebbe poi nata una colluttazione, conclusa con l’ intervento di un amico della milanese che, alla fine, e’ riuscita a tornare in possesso del giubbotto. All’ arrivo dei poliziotti, il toscano e’ stato accusato anche da un altro avventore del circolo, che ha riferito un episodio simile. Dopo averlo sorpreso con addosso la sua giacca, l’ uomo l’ aveva invitato a restituirgliela, e il giovane in quel caso aveva obbedito.
Per E.S. sono cosi’ scattati l’arresto per rapina aggravata, e una denuncia per tentato furto.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...