CHAT GAY A RACCOLTA!

di

Sabato 7 dicembre si terrà ad Alessandira la prima cena per i frequentatori della chat di Gay.it. Un'occasione pe rincontrarsi di persona e divertirsi, con tante novità...

1090 0

PISA – I frequentatori della chat di Gay.it sono chiamati a raccolta: sabato 7 dicembre si terrà a Alessandria la prima cena ufficiale della “piazza” virtuale più frequentata dai gay d’Italia. L’iniziativa, nata dall’estro di Gabriele, farà convergere nella cittadina piemontese decine di “chattatori” da tutta Italia: sono già giunte adesioni da Palermo e dalla Svizzera, oltre che, naturalmente, da Piemonte, Val d’Aosta, Lombardia e Veneto.
La cena sarà l’occasione per trascorrere una serata in allegria tra amici che magari si incontrano dal vivo per la prima volta, ma anche per scoprire se dietro quel nick frequentato dal vostro pc, si nasconde o no il possibile compagno della vostra vita… Inoltre, incontrarsi tra assidui frequentatori permetterà a tutti di confrontarsi sin merito ai recenti cambiamenti subiti dalla chat di Gay.it, che hanno lasciato qualcuno perplesso…
Gay.it, comunque, sarà presente idealmente alla cena, e offrirà ai commensali una torta decorata con il logo del sito. Un modo per contribuire alla riuscita di una serata che si annuncia comunque elettrizzante.
L’appuntamento per tutti è alla stazione ferroviaria di Alessandria alle ore 21.30: Gabriele sarà lì, con il cellulare acceso (il numero, 340.6026900 è quello da chiamare anche per le prenotazioni), e condurrà la comitiva presso il ristorante Bella Napoli, che ha riservato per l’occasione una sala privata. Lì sarà consumata la cena completa preparata dal ristoratore, e che prevede antipasti, primi, secondi e contorni, divisi tra mare e terra: tagliatelle alla bolognese e pasta ai frutti di mare come primo, e scaloppine ai funghi e fritto misto per secondo, accompagnati da contorni vari (no, non ci sono i finocchi per contorno…). Insomma, una grande abbuffata fino al dolce finale. E dopo cena, tutti a fare quattro salti al Virgo di Genova.
Per partecipare alla cena è richiesta una quota di 25 € a testa, e la prenotazione, come dicevamo, va confermata entro venerdì a Gabriele al 340.6026900 o all’email gianolele76@libero.it

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...