Chip, primo giocatore di una squadra universitaria a fare coming out

di

Edward "Chip" Serafin è il primo giocatore di una squadra universitaria a fare coming out

5667 0

L’attaccante della squadra di football della Arizona State University, Edward “Chip” Sarafin ha deciso di fare coming out affidando la sua rivelazione al magazine lgbt di sport Compete. Adesso Chip è il primo giocatore dichiaratamente gay di una grossa squadra di college ancora in attività.

In realtà, Edward ha già conseguito la sua laurea in ingegneria biomedica e sta frequentando il master nella stessa disciplina, ma è ancora in forze nella squadra del college.

Il magazine Advocate riporta che Edward, come anche Michael Sam, aveva già iniziato a fare coming out con i suoi compagni di squadra, ma le dichiarazioni rilasciate a Compete, che rendono pubblico il suo orientamento sessuale, fanno di lui il primo giocatore di una squadra di college in attività ad essere dichiaratamente gay. L’atlela è anche titolare di diversi premi vinti nel suo sport. A Compete ha dichiarato: “Una persona in grado di provare gratitudine e di amare la propria famiglia: questo è il genere di uomo che voglio essere”.

Leggi   Fondatore di "Twinks for Trump" arrestato durante un discorso razzista
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...