Cinema e teatro gay a Siena e Modena

di

Apre la sezione teatrale della rassegna LaManicaTagliata a Modena, con "La Passera" commedia sulla coppia. A Siena, per LaManicaTagliata-cinema, i film francesi "L'embellie" e "La strada di Felix".

993 0

Dopo l’inaugurazione con l’evento Drag Restaurant e l’apertura alla Sala Truffaut con "Giorni", comincia il 25 gennaio 2001 (replica il 26) al teatro San Giovanni Bosco, via S.Giovanni Bosco 150 a Modena la Rassegna Teatrale de La Manica Tagliata con lo spettacolo "La Passera" di Will Beaton, con Franco Sciacca e Camillo Sanguedolce, traduzione e regia Camillo Sanguedolce. Una commedia "di costume", dove una serie di dodici personaggi interpretati dai due attori – coppie clandestine, stanche, gay, lesbo, miste, scoppiate – si rappresentano in modo assolutamente grottesco nei loro momenti più intimi, tutti affrontando l’argomento del giorno "Passera e affini", nonché le attività collegate alla Passera e agli Affini.

Scene slegate di coppie che via via si intrecciano in un mosaico di incontri misti. Una commedia contro gli integralismi comportamentali, sessuali, razziali e religiosi che alla fine svelerà il vero mistero dell’esilarante malessere dei protagonisti… Consigliata la prenotazione al 3484529576 oppure via email a info@lamanicatagliata.com Ingresso unico € 10,00.

Prosegue intanto l’edizione senese della rassegna: sabato 26 gennaio, al Cinema Nuovo Pendola di Siena, alle ore 15,30, LaManicaTagliata edizione 2002 presenta la proiezione del film "L’embellie", di Jean Baptiste Erreca con Yassine Harrada. Il regista e il protagonista saranno presenti in sala.

A seguire, sarà proiettato il film "La Strada Di Felix" di Olivier Ducastel e Jacques Martineau (Francia 2000).

Leggi   Torino, rischio chiusura per lo storico festival LGBT Lovers?
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...