Cinema: John Waters al Togay

di

Sarà presente John Waters al 20° Togay (21-28 aprile 2005) alla proiezione in anteprima italiana del suo ultimo film 'A dirty shame' con Tracey Ullman e Johnny Knoxville.

533 0

TORINO – Sarà presente John Waters al 20° Togay (21-28 aprile 2005) alla proiezione in anteprima italiana del suo ultimo film ‘A dirty shame’ con Tracey Ullman e Johnny Knoxville. Commedia bonaria che prende in giro la morigeratezza dei costumi sessuali della provincia americana, racconta della proprietaria di un discount che dopo un incidente viene colta da un irrefrenabile appetito sessuale. Nel cast anche Chris Isaak e Selma Blair nei panni di una spogliarellista con seno a mongolfiera. L’omaggio a Waters, realizzato in collaborazione con la New Line Cinema, comprende una mostra fotografica e una monografia sull’autore.
Un secondo omaggio sarà dedicato alla regista svizzera naturalizzata canadese Léa Pool (‘Emporte-moi’, ‘Lost and Delirious’, ‘A corps perdu’).
Una retrospettiva omaggerà invece dieci anni di attività della casa di distribuzione Lucky Red e il suo patron Andrea Occhipinti (verranno proiettati cult indiscussi come ‘Priscilla, la regina del deserto’, ‘In & Out’ e ‘Beautiful Thing’).
Non mancherà un focus dedicato al cinema francese esteso alla produzione in digitale, ‘French Connection’.
Confermati gli omaggi a Pier Paolo Pasolini (‘Comizi d’amore‘, ‘PPP e la ragione di un sogno’ di Laura Betti) e Marlon Brando (‘Riflessi in un occhio d’oro’, ‘Giovani leoni’).
Nella sezione Europa Mon Amour dal titolo ‘estremoAmour’ si potranno vedere ‘Il Servo’ di Losey, ‘Il silenzio’ di Bergman, ‘La legge del desiderio’ di Almodóvar e ‘Je tu il elle’ della Akerman.

Leggi   Colton Haynes contro l'omofobia di Hollywood: "Ruoli da macho? Ci scartano a priori"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...