Clooney a Roma: fan sviene per l’autografo

di

Conferenza stampa movimentata per Steven Soderbergh e George Clooney. I due si sono presentati questa mattina alla stampa in un esclusivo albergo della capitale, per presentare "Solaris".

ROMA – Conferenza stampa movimentata per Steven Soderbergh e George Clooney. I due si sono presentati questa mattina alla stampa in un esclusivo albergo della capitale, per presentare “Solaris”, il film di fantascienza firmato per la regia da Soderbergh e che vede Clooney nel ruolo di uno psicologo alle prese con una misteriosa entita’ che ricorda i suoi trascorsi. Ma Clooney ha colto l’occasione per presentare anche il suo primo film da regista “Confessioni di una mente pericolosa” incentrato sulla storia della doppia vita del leggendario show man Barris, produttore televisivo di giorno e assassino della Cia di notte.
Trattandosi di Cloney non poteva mancare un fuori programma e questo e’ venuto alla fine delle domande: durante il consueto rito degli autografi, una fan del bel George e’ svenuta davanti ai suoi occhi mentre gli chiedeva una dedica. Momento di imbarazzo per l’attore che e’ rimasto vicino alla ragazza fino a che non ha ripreso conoscenza, ricordando con ironia il suo ruolo in “E.R.” del dottor Ross in cui da medico di pronto soccorso si era trovato piu’ volte ad assistere donne in difficolta’.

Leggi   Brutti e cattivi, arrivano al cinema gli irresistibili freaks pronti al Colpo Grosso!
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...