Confermato: la premier islandese è la lesbica Sigurdardottir

di

La socialdemocratica ex ministra degli Affari Sociali è riuscita a formare il nuovo governo. Adesso dovrà far superare al suo paese la crisi economica. Auguri le sono giunti...

973 0

Gay.it l’aveva anticipato qualche giorno fa e adesso la notizia è ufficiale: l’islandese Johanna Sigurdardottir è la prima premier lesbica ed avrà l’arduo compito di traghettare il suo paese oltre la crisi mondiale di cui l’economia dell’Isola sta risentendo più del previsto. "Oggi mi è stato chiesto di terminare la composizione del governo e ci sono riuscita. Si tratta di un esecutivo che sarà basato su nuovi valori sociali", ha affermato la neopremier socialdemocratica che sarà affiancata dal verde Steingrimur Sigfusson.

"Sono molto felice che Johanna Sigurdardottir è stata nominata capo del governo in Islanda – ha commentato Paola Concia, deputata del PD – e che questa donna, al di là di tutti i pregiudizi, ha confermato, con il voto, la sua grande popolarità nei sondaggi con un consenso pari ad oltre il 70% tra i ministri".

"Con Obama primo presidente afroamericano degli Stati Uniti, Johanna prima donna dichiaratamente omosessuale che diventa capo di un governo, le battaglie di uguaglianza nel mondo fanno un ulteriore passo avanti – continua l’onorevole -. In Italia è ancora difficile immaginare che una donna possa assumere un alta carica nelle istituzioni, figuriamoci se omosessuale. Rompiamo questo muro anche noi italiani e facciamoci contaminare da quello che succede all’estero dove hanno capito il grande valore delle società inclusive. La diversitànon è uno scandalo è una ricchezza per tutti".

Leggi   Prima unione civile in carcere: Camilla e Adriana staranno in cella insieme
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...