Coppie gay: in Usa il nome del coniuge va sul passaporto

di

Il Dipartimento di Stato ha deciso che le coppie omosesuali potranno mettere il loro nome da sposate sul passaporto, come accade per le coppie etero. Anche l'Inghilterra lo...

790 0

Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti d’America ha stabilito che le coppie dello stesso sesso, regolarmente sposate, possono usare il cognome del coniuge, come accade per le coppie etero, nei propri passaporti.

Questo cambiamento arriva in risposta ad un emenramento alle Regole del Codice Federale apportato nel febbraio dello scorso anno.

L’annuncio del Dipartimento di Stato permetterà alle coppie dello stesso sesso di ottenere un passaporto usanto lo stato di coniugati che lo Stato riconosce loro tramite il rito civile.

Coloro che si oppongono alla scelta argomentano la loro posizione sostenendo che così facendo si mina il Defence of Marriafe Act che proibisce il riconoscimento federale di qualsiasi partnership tra persone dello stesso sesso.

"E’ un esercizio che l’attuale amministrazione sta cercando di fare, quello di erodere lentamente il Defence of Marriage Act," ha dichiarato Kris Mineau, presidente del Massachusetts Family Institute, all’Associated Press.

"Non c’è dubbio che il presidente Obama si stia impegnando molto per abrogare il DOMA e ci sarà bisogno di una tto del Congresso per farlo – ha aggiunto Mineau -. Non può aggirare le leggi, ma sta cercando di farlo con un approccio meno diretto".

Tuttavia, per le coppie gay che viaggiano molto, questa è una buona notizia. Keith Toney, un cittadino gay del Massachusetts ha raccontato che durante i suoi ultimi viaggi in Costa Rica si è sentito degradato dalle domande postegli sul nome scritto sul suo passaporto e che mostrando il documento con il suo cognome da celibe ha corso il rischio che lo scambiassero per falso.

Anche in Inghilterra le coppie gay e lesbiche potranno mettere il loro cognome da sposate sui passaporti.

L’Identity and Passaport Service "accetterà certificati di unione civile come prova documentale del cambiamento del nome".

Leggi   Alabama, oggi l'elezione che potrebbe incoronare un altro repubblicano antigay
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...