Cossutta, gay esclusi da campagna anti-Aids

di

Con una interrogazione parlamentare, Maura Cossutta dei Comunisti Italiani ha chiesto perche' le associazioni omosessuali siano state escluse dalla campagna di prevenzione del governo.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
555 0

ROMA – Con una interrogazione parlamentare al ministro della salute, Girolamo Sirchia, l’onorevole Maura Cossutta dei Comunisti Italiani ha chiesto perche’ gli omosessuali, i gay, i bisessuali ed i transessuali siano stati esclusi, attraverso le rispettive associazioni, dalla campagna di prevenzione del virus Hiv messa in campo dal governo.
“In particolare e’ stato chiesto – si legge in una nota – se il ministro sia consapevole dell’ importanza di un’ informazione completa e aperta a tutti nella lotta all’ Aids e di quanto fondamentale sia la prevenzione a tutela della salute pubblica, nella lotta al virus Hiv“.

Leggi   Karl Schmid, inviato della ABC fa coming out: 'sono sieropositivo, basta tabù: non abbiate paura'
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...