Croazia: si ai diritti gay

di

Il parlamento croato dice si alla legge che tutela le coppie omosessuali quanto quelle eterosessuali: eredità e sostegno economico. Le coppie dovranno dimostrare di convivere da almeno 3...

1555 0

Anche la Croazia si aggiunge alla lista dei Paesi che concedono a individui dello stesso sesso gli stessi diritti di cui godono le coppie eterosessuali. Approvata in Parlamento il 15 luglio scorso, la legge verrà applicata alle coppie che dimostreranno di vivere sotto lo stesso tetto da almeno tre anni. Queste avranno diritto di eredità e l’obbligo di sostegno economico reciproco all’interno della coppia. A distanza di un anno da un altra grande conquista della comunità omosessuale croata, cioè la legge contro la discriminazione, vengono fatti grandi passi avanti in ambito di integrazione. La Croazia come l’Italia ha risentito per molto tempo dell’influenza della Chiesa cattolica, gli ultimi eventi tuttavia lasciano sperare che politica e religione non debbano necessariamente andare d’accordo.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...