DATEMI UN MARITO

di

Nascono le prime agenzie matrimoniali solo per gay e lesbiche. Si chiamano "Gay-Partners" e "Monna e Lisa". E il life-style etero trionfa.

826 0

Parigi. Esistono anche in Italia, le agenzia di incontri specializzate in coppie gay. Ad esempio Free Agency a Milano e a Roma. Ma in Francia si va oltre, si parla di agenzie matrimoniali. Perchè oltralpe, a differenza che da noi, per legge ci si può unire in matrimonio, anche fra gay, ‘pacsandosi’ in una unione civile che a tutti gli effetti regala gli stessi diritti e gli stessi doveri, più o meno, delle coppie etero sposate.

È ovvio quindi che a Parigi sia nata da poco la prima agenzia matrimoniale per coppie gay. Meglio, non è un’agenzia, sono due. "Gay-partners" pour les garçons e "Monna e Lisa" pour les filles. E funzionano già benissimo. Gli iscritti sono già oltre 600. Soprattutto parigini (70%) e in maggioranza di età compresa fra i 30 e i 45 anni. Spesso hanno un sogno in testa oltre a quello di formare una coppia stabile: adottare dei figli. Insomma il modello eterosessuale salta il fossato e passa sull’altra sponda.

"Sì, i gay hanno a lungo rifiutato il cliché eterosessuale, ma oggi sono cambiati" spiega Olivier, uno dei fondatori dell’agenzia "se a Parigi uno vuole trovare una relazione occasionale, una storia di sesso, lo può fare nel giro di mezz’ora e spesso con ottimi risultati. Più difficile invece è riuscire a trovare qualcuno che sia disponibile ad affrontare una relazione duratura". Quindi ecco l’idea: creare un’agenzia "matrimoniale" per gay. L’unica differenza fra questa agenzia e una per coppie etero, oltre che il pubblico a cui si rivolge, sono le foto.

"Eh sì, il fisico per gli omosessuali è molto importante, anche se non è tutto" continua Olivier "oltre a presentare persone fisicamente compatibili, noi li accompagniamo nella loro storia. Incontriamo i nostri clienti ogni 15 giorni. E cerchiamo di capire come va. E se non va, perché non va".

L’idea è buona, funziona bene e ultimamente si sta diffondendo. Altre due agenzie per coppie gay hanno aperto i battenti a Caen e a Bordeaux. Alla faccia di chi sostiene che le coppie gay sono instabili e che i gay non vogliono impegnarsi in relazioni a lungo termine.

Le due agenzia matrimoniali parigine le trovate qui: per lui www.gay-partners.fr, e per lei www.monaetlisa.fr

di Giacomo Leso

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...