E per il Father’s Day Obama invita una coppia gay alla Casa Bianca

di

Il loro stato, il Michigan, non li riconosce come padri di Lucas né come una famiglia, ma il presidente li ha voluti per le celebrazioni della Festa del...

4455 0
Kent e Diego Love-Ramirez con il piccolo Lucas

Kent e Diego Love-Ramirez con il piccolo Lucas

Si celebra domenica 15, negli Usa, il Father’s Day, la nostra Festa del Papà e per l’occasione la Casa Bianca apre le porte ad alcuni papà in rappresentanza, per così dire, della categoria. E a varcare la soglia delle dimora più famosa d’America, oggi stesso, ci sarà anche una coppia di padri gay di Lansing, nel Michigan, che si sono detti “sorpresi ed onorati” di avere ricevuto l ‘invito”. Kent e Diego Love-Ramirez, quindi, passeranno la giornata sul giardino di sud della Casa Bianca con il Presidente Obama anche se nel Michigan loro e il loro figlio Lucas di due anni non sono riconosciuti come una famiglia. Per questo l’invito di Obama non solo è un onore, ma anche una sorta di riconoscimento della famiglia Love-Ramirez.

Kent e Diego Love-Ramirez con il piccolo Lucas

Kent e Diego Love-Ramirez con il piccolo Lucas

“Per noi ha un significato speciale – ha dichiarato Kent alla stampa locale – perché lo stato del Michigan non ci riconosce entrambi come genitori di Lucas. Solo uno di noi lo è, ufficialmente. E’ bello che nonostante questo la Casa Bianca abbia voluto includerci nei festeggiamenti”.

La scelta non è casuale. La coppia, infatti, è nota per il suo impegno nel Family Equality Council. Lo scorso anno, durante il Michigan Pride, si sono occupati di allestire uno spazio per le famiglie e lo scorso dicembre hanno portato con sé Lucas durante la loro testimonianza contro una legge del Michigan che proponeva l’obiezione di coscienza per le organizzazioni che si occupano di adozioni.

Leggi   Orlando, la moglie del killer chiede lo spostamento del processo altrove
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...