Egitto: aggiornata l’udienza contro 52 gay

di

Si terrà il 15 agosto la prossima udienza del processo contro 52 uomini sospettati di aver praticato sesso gay.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


L’udienza di un gruppo di gay arrestati a una festa su un battello in Egitto è stata aggiornata al 15 agosto.

Sui 52 uomini, di età compresa tra i 19 e i 40 anni, che sono detenuti in una prigione del Cairo, gravano accuse di crimini morali secondo la legge egiziana.

La prima udienza del processo si è svolta il 15 luglio in un’aula affollata e tesa, secondo quanto riportò il The Cairo Times.

I due principali imputati del processo sono Sherif Farahat e Mahmoud Ahmad Allam. Sono accusati di una serie di reati contro la religione come "sfruttamento della religione islamica per diffondere idee deviate, attacco alla religione, e falsa interpretazione dei versi del Sacro Corano". Sono anche accusati di praticare sesso gay all’interno di rituali.

Gli altri uomini vengono accusati di praticare sesso omosessuale, considerato "un offesa alla morale e alla sensibilità pubblica".

di Gay.com UK

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...