Eurogames di vittorie per l’Italia: a casa con 18 medaglie

di

Gli atleti italiani si sono distinti soprattutto nel nuoto, nel volley e nel tennis. A Rotterdam riuniti 4000 sportivi gay e lesbiche da tutta Europa.

2720 0

Il nuoto, il volley e il tennis segnano il trionfo dell’Italia agli Eurogames che si sono tenuti a Rotterdam dal 20 al 24 luglio scorso. Gli atleti di casa nostra, infatti, portano a casa ben 18 medaglie.

Ai giochi olanesi hanno partecipato 4000 atleti gay e lesbiche di tutta Europa che si sono confrontati in numerose discipline durante cinque intensi giorni di gare.

 

Gli atleti italiani si sono imposti nel tennis, nel volley e nel nuoto conquistando un totale di 18 medaglie. Il team Atomo di Milano con i tennisti Valter T. e Mauro S. ha vinto il bronzo nel doppio categoria A. Sempre Valter T. ha conquistato un altro bronzo nel singolare categoria B. Oro invece per Paolo I. nel doppio categoria Open e per Pamela nel singolo categoria C che raddoppia con il bronzo nel doppio misto categoria C.

 

Nel beach-volley i due ori sono arrivati nel 3×3 maschile per Blu Team Piadina di Rimini (Pierpaolo Fabbri, Filippo Brunori e Marco Trucco) e nel 2×2 livello A per Skinnyboy di Milano (Francesco Mirabella e Francesco Terzo). Nel livello A del volley doppietta tutta italiana: medaglia di argento per il team capitolino Roman Volley e bronzo per il Condor di Torino. Nel nuoto, mentre ai mondiali la Pellegrini stravinceva nello stile libero e Scozzoli nella rana, a Rotterdam i nostri atleti del Gruppo Pesce (Cristiano Fabris, Mario R. Paolo S. e Renato D.), strappavano il bronzo nella lunga distanza 800 metri stile, l’oro nello sprint dei 50 metri stile e l’argento nella rana.

 

"Al di la delle medaglie – ha commentato il presidente del coordinamento sportivo Gay-Lesbo italiano (GSI) Cristiano Fabris – , la vera sorpresa sono gli ottimi piazzamenti che in generale hanno raggiunto gli atleti nelle rispettive categorie. Questo è segno che lo sport oltre ad unire e non discriminare le persone, è un elemento di grande interesse nella comunità Gay-Lesbo italiana".

(foto: Flickr)

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...