Eva Grimaldi e Imma Battaglia, il regalo di Natale? Un figlio

di

Sarà un Natale all'insegna della famiglia: la loro, in primis, e quella che forse verrà.

2781 0

Eva Grimaldi e Imma Battaglia vivranno il loro primo Natale da coppia ufficiale con un sogno ancora da realizzare: un figlio.

Dopo il coming out pubblico ai tempi dell’Isola dei Famosi, l’attrice veneta e la storica attivista LGBT vivono ormai da quasi un anno il loro amore alla luce del sole. E, con il Natale alle porte, aprono al settimanale Chi le porte di casa per la prima volta. Eva racconta: “Sono sempre stata eterosessuale e a 50 anni sono diventata lesbica. Anzi, mi sono innamorata di Imma. Di una persona speciale. Se non avessi incontrato lei, non sarebbe successo”.

Le due donne fanno coppia da ormai sette anni. Quest’anno, però, sarà il primo in cui le due famiglie saranno sedute allo stesso tavolo dopo alcuni mesi di tensioni: “Avevo avuto solo fidanzati maschi e un marito: non se lo aspettavano. Nemmeno mia mamma lo sapeva, ma forse se lo sentiva, perché adorava Imma. Mio fratello Francesco ha reagito malissimo inizialmente. Vive in provincia, ha un’impresa, i figli all’università, gli amici e tanti clienti affezionati. La gente chiacchiera” aggiunge Eva Grimaldi.

Ora tutto va per il meglio, dunque, ed è tempo di pensare al sogno più grande: “Imma è la mia compagna e terapista. Ero dislessica e balbuziente, ma con lei sono guarita e ho scoperto me stessa. Ora ci piacerebbe avere un figlio o al massimo adottare un bambino profugo”.

Leggi   A Christmas Carol. Lo spirito del Natale è POP. E anche donna.
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...