Facebook censura il bacio gay di un’associazione spagnola

di

L'immagine promozionale di una campagna per la costruzione di un museo della cultura gay è stata censurata dal noto social network. Un'indagine interna cercherà di spiegare perché.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
2859 0

Il bacio gay? E’ sarebbe contro la decenza. O almeno così la pensa Facebook che ha censurato l’immagine che il gruppo di Madrid Visibile Cultura LGBT aveva scelto come copertina del proprio profilo sul social network. La foto, del noto fotografo Juan Hidalgo, era stata scelta dal gruppo per la sua campagna e il documentario "L’Arte gay cerca casa", ma è stta rimossa da Facebook. In segno di protesta, Visibile Cultura LGBT l’ha pubblicata nuovamente in versione censurata, come si vede nell’immagine qui di fianco.

Facebook ha fatto sapere di avere inviato un’indagine interna per cpaire il motivo per cui la foto è stata rimossa.

"Il documentario, girato a Madrid – riporta il quotidiano spagnolo El Pais -, mette insieme migliaia dilavori di gay e lesbiche donato da circa 400 artisti da 30 paesi diversi".

"Il documentario vuole costruire un dibattio sui diritti sulla lotta contro l’omofobia – ha aggiunto il direttore del programma Pablo Peinado – attraverso la cultura e l’identità della comunità gay. L’obiettivo finale, comunque, è trovare un posto in cui mettere in mostra i lavori e costruire un museo della cultura gay".

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...