Falwell nominato il "più stupido" del 2001

di

Accusò gay, lesbiche femministe & Co. di aver fatto sì che ci fossero gli attentati dell'11 settembre. La nomina dalla rivista americana MAD.

719 0

La rivista MAD ha nominato il reverendo Jerry Falwell la "persona più stupida del 2001" per aver accusato degli attacchi terroristici dell’11 settembre i gay, le lesbiche, le femministe e altri gruppi.

La nomina fa parte della rassegna che MAD compie alla fine dell’anno per individuare le 20 "persone, fatti e cose più stupide del 2001".

«Pensavamo che Falwell avesse raggiunto la sua personale vetta di stupidità alcuni anni fa quando accusò i Teletubbies di promuovere l’omosessualità – ha detto John Ficarra, editore di MAD – Ma bisogna dargli atto che lo avevamo sottostimato».

Falwell fece la controversa dichiarazione durante un’apparizione su "The 700 Club" con il predicatore televisivo Pat Roberson il 13 settembre scorso. A proposito degli attacchi a New York e Washington, Falwell disse: «Credo fermamente che i pagani, e gli abortisti, e le femministe, e i gay e le lesbiche che attivamente cercano di costruire uno stile di vita alternativo, l’ACLU, la People for American Way – tutti coloro che hanno cercato di secolarizzare l’America – io punto il dito verso di loro e dico ‘Voi avete collaborato perché ciò accadesse’».

La Casa Bianca criticò aspramente Falwell per le sue affermazioni, e lui in seguitò ritrattò.

La lista "stupida" di MAD per il 2001, include anche Anne Heche e il duetto di Elton John con Eminem al Grammy Awards.

Leggi   Checco Zalone, il piccolo comico che ha bisogno di dire "Fr*cio" in prima serata
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...