Farmaci Aids: polemiche sulla riduzione del prezzo

di

La controversia sul prezzo dei farmaci contro l'AIDS sta aprendo la strada ad un più ampio dibattito: attivisti gay vogliono impedire che la riduzione dei prezzi avvenga anche...

542 0

L’industria farmaceutica teme che le iniziative per la riduzione dei prezzi nei paesi in via di sviluppo apra le porte ad un più ampio dibattito sul prezzo dei farmaci antiretrovirali in genere. La campagna ha portato gli attivisti ad adottare lo slogan "Farmaci per ogni paese" per chiedere concessioni sui prezzi in altre aree geografiche.Gruppi di attivisti americani, come ad esempio le pantere grigie, stanno cogliendo l’occasione per porre la questione dei prezzi sui farmaci negli Stati Uniti.

Ronald Johnson del Gay Men’s Health Crisis ha preso posizione, assieme ad altri attivisti, contro l’estensione della riduzione dei prezzi nei paesi occidentali, ed in particolare negli Stati Uniti. Jeff Trewhitt, portravoce del Pharmaceutical Research and Manufacturers of America, sottolinea ancora una volta che i budget delle case farmaceutiche per lo sviluppo e la ricerca potrebbero essere compromessi qualora una sostanziale riduzione dei prezzi sui farmaci contro l’AIDS si estendesse ad altre aree geografiche.

Uno studio del New England Journal of Medicine conclude tuttavia che, nonostante il mantra delle compagnie farmaceutiche sia che i prezzi dei farmaci sono necessari per garantire le innovazioni e la ricerca, l’industria farmaceutica è il settore con i maggiori margini di profitto rispetto a qualsiasi altro prodotto.

A prescindere dal dibattito in corso sui prezzi, la necessità favorire lo sviluppo delle infrastrutture sanitarie nei paesi in via di sviluppo e di coordinare a livello internazionale la raccolta dei fondi e la distribuzione dei farmaci sono condivisi dalle industrie farmaceutiche a da ampi settori dell’attivismo sui trattamenti.

Los Angeles Times (www.latimes.com)

di Nadir notizie

Leggi   L'infettivologa Silvia Nozza: "I giovani non hanno memoria storica"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...