Fassino ai Cristiano Sociali: puntiamo sul PaCS

di

"Non è più eludibile - ha detto - anche una legge sulle coppie di fatto". Per il segretario Ds, le coppie di fatto non sono solo le coppie...

Assisi (PG) – Noi abbiamo raccolto le firme non perché il referendum sulla fecondazione assistita sia un tema, ma perché il referendum è stato l’unico strumento per far tornare il tema nell’agenda politica italiana”. Lo ha detto il segretario dei Ds, Piero Fassino, intervenendo domenica 3 ottobre ad Assisi al convegno dei Cristiano sociali. Secondo Fassino, infatti, è stato soltanto il ricorso allo strumento referendario a far svegliare la sensibilità di alcune componenti politiche. “La Prestigiacomo, diciamocelo chiaramente, si è accorta che la legge andava rivista solo dopo che è iniziata la raccolta delle firme e ha visto che coinvolgeva milioni di persone”.
Ma di fronte alla platea dei cristiano sociali Fassino è andato oltre. “Non è più eludibile – ha detto – anche una legge sulle coppie di fatto”. Per il segretario Ds, le coppie di fatto non sono solo le coppie gay. “Circa l’85% delle coppie di fatto è infatti etero. Perché – si è chiesto allora Fassino – non affrontare il problema seriamente, con una normativa che regoli seriamente i rapporti di convenienza e patrimoniali di queste coppie? Che affronti il problema dei figli di queste coppie?”. Il segretario dei Ds, concludendo il suo intervento, ha poi ricordato alla platea che questi sono problemi politici che vanno affrontati tenendo conto delle sensibilità ideologiche di ciascuno ma con gli strumenti della politica.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...