Filippine: Evira il partner per gelosia

di

Gay geloso taglia il pene del compagno e lo getta nel water. Lo tradiva con una donna. Poi tenta di uccidersi ma viene fermato dal compagno evirato.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1200 0

Un uomo di 35 anni ha tagliato il pene del compagno di 21 anni mentre dormiva e lo ha gettato nel WC di una camera d’albergo a Quezon City, nelle Filippine. L’autore è stato spinto al folle gesto dalla gelosia. Il fidanzato, infatti, intratteneva una relazione con una donna.

Dopo l’evirazione del compagno Jose Feliciano Valderama ha cercato di uccidersi con lo stesso coltello ma è stato fermato dalla vittima stessa del suo gesto.

Leggi   Aggredito perché gay, passante lo salva da un pestaggio: "Non uscirò più di casa"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...