Forze armate britanniche pagano per il cambio di sesso

di

I militari britannici rimborseranno i trattamenti di cambiamento del sesso dei soldati, come liposuzione o impianti al seno.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Il Ministro della Difesa britannico sta pagando per il cambiamento di sesso per circa cinque soldati uomini. Anche se i chirurghi militari non sono qualidicati per le operazioni di cambiamento di sesso, il Ministero rimborserà le terapie ormonali e il servizio di counselling cxh eporta all’operazione.

"Le persone hanno bisogno di vivere con il genere che vogliono assumere per almeno un anno prima di poter fdare l’operazione, e noi stiamo procurando loro i medicinali e il sostegno" ha detto un portavoce del ministero al London Sunday Times.

Il Times riferisfce che le nuove linee guida delle forze armate introdotte l’anno scorso permettono ai soldati che hanno fatto l’operazione di cambio del sesso di continuare il servizio se vengono ritenuti idonei. Ma nella realtà la maggior parte di loro ha chiesto di andarsene.

Il ministero ha anche reso pubblico che 10 membri del servizio hanno ricevuto la liposuzione, mentre quattro hanno subito impianti al seno.

di Gay.com UK

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...