Gay Pride in Piazza Duomo

di

Ieri inaugurazione delle celebrazioni con il concerto di Paola e Chiara e Dario Gay: intanto la questura autorizza il pasaggio in piazza Duomo.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Dopo la concessione del Patrocinio da parte della Presidente della Provincia di Milano, Ombretta Colli, e il successo della serata inaugurale di mercoledì 6 allietata dalle voci di Paola e Chiara, madrine del PRIDE 2001 MILANO, e di Dario Gay, autore e cantante della colonna sonora “Domani e’ Primavera”, a seguito di un incontro in questura, il coordinamento Arcobaleno ha ottenuto un nuovo successo con l’autorizzazione al passaggio del corteo del 23 giugno per piazza del Duomo.

La partenza e’ prevista per le ore 15.00 il porta Venezia, quindi la manifestazione raggiungera’ piazza San Babila per poi dirigersi verso piazza della Scala passando per corso Matteotti, piazzale Meda, via Catena e via Case Rotte. Verrà imboccata via S. Margherita seguita da via Mengoni per poi entrare in piazza del Duomo e sfilare davanti alla cattedrale simbolo della città. Si proseguira’ per via Orefici, piazzale Cordusio, via Broletto e via Cubani, per raggiungere largo Cairoli dove sarà posizionato il palco per gli interventi.

Il coordinamento Arcobaleno esprime soddisfazione per la positiva conclusione delle trattative nonostante le iniziali resistenze e rinnova l’invito ai rappresentanti delle Istituzioni locali e nazionali per una loro partecipazione alla manifestazione. La speranza è che questo invito venga raccolto per poter iniziare un dialogo costruttivo con chi finora non ha dimostrato particolare attenzione alle richieste del movimento GLTQ.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...